Visto Uscire

Gestione del Visto Uscire

Come, grazie ad ARXivar è possibile monitorare i movimenti doganali delle merci

Le merci esportate devono essere dotate del relativo visto doganale che ne attesti l'esportazione.

Tutto ciò si traduce nella richiesta, da parte dell'ufficio delle Dogane, del "Visto Uscire". Infatti per provare, a fini fiscali, l'avvenuta esportazione dei beni, le autorità doganali devono documentare la loro uscita dal territorio doganale. Tosco Data grazie ad ARXivar e al suo modulo Workflow offre la soluzione ideale anche a questo tipo di problematica.

CODICE DERIVATO

All'arrivo della bolletta doganale, l'operatore "scannerizza" il codice a barre creandone uno nuovo per il documento. Il nuovo codice viene inserito sulla pagina web dell'Agenzia delle Dogane permettendo così la tracciabilità della merce.

Quando il portale riporta la dicitura "in attesa di visto uscire" è il caso in cui la merce non è ancora stata rilasciata dall'Agenzia delle Dogane e il sistema continua ad interrogare il portale per i successivi 90 giorni (dalla data di fattura), ovvero fino al termine ultimo per il rilascio della merce stessa.

COLLO CON CODICE PER DOGANA

Se il portale dà esito positivo, ARXivar relaziona il “visto uscire” con la bolletta, grazie alla connettività creata con il gestionale e con la fattura.

ARXivar è inoltre in grado di registrare eventuali errori, come ad esempio l'impossibilità di contattare l'Agenzia delle Dogane per mancata connettività, oppure la scadenza dell'MRN, etc.

FATTURA EMESSA

Tutto il funzionamento è governato da un WorkFlow di Arxivar che può essere ulteriormente implementato e personalizzato secondo le richieste del cliente.

Richiedi informazioni

Sei interessato ai prodotti o vuoi maggiori informazioni?