Sicurezza e tecnologia: come preservare i dati aziendali

Proteggere e salvaguardare dati sensibili o informazioni riservate della propria azienda è uno degli obiettivi principali di ciascun imprenditore. La trasformazione digitale e i nuovi modelli lavorativi che molte aziende hanno e stanno abbracciando non possono che alzare ulteriormente l’attenzione su questo argomento. Approfondiamo insieme.

La protezione dei propri dati aziendali e personali e il mantenimento della privacy di documenti sensibili, sono gli obiettivi principali di un buon sistema di sicurezza aziendale che deve riguardare sia le reti e i sistemi informatici sia tutti gli hardware di stampa e scanner utilizzati all'interno di uffici, aziende, studi professionali e nelle abitazioni private dei dipendenti. Con il diffondersi dello smart working infatti, lattenzione verso la sicurezza si è estesa necessariamente dagli spazi aziendali a quelli privati.

 

La sicurezza della propria rete 

La prima cosa di cui un'azienda si deve preoccupare è la sicurezza della propria rete informatica interna e esterna.   

Secondo il report 2020 di Trend Micro Research sulle minacce informatiche, "A Constant State of Flux", a livello mondiale nel 2020 sono state rilevate 119mila minacce al minuto, il 20% in più dellanno precedente.

Le motivazioni di questo incremento sono da ricercare nel diffondersi del lavoro da remoto che ha causato un aumento della pressione cybercriminale su molte infrastrutture.

Il phishing continua a essere una delle tattiche più sfruttate.

 

In questo nuovo scenario di assetto lavorativo che ha visto una massiccia adozione dello smart working, per proteggere le connessioni di rete, sono diventate importanti le VPN, Virtual Private Network, che sono reti private virtuali che sono in grado di garantire privacy, anonimato e sicurezza. Anche queste reti però non sono immuni da minacce esterne.

Inoltre laumento del lavoro da remoto ha portato anche a un massiccio utilizzo di nuovi strumenti di comunicazione, come Zoom, Slack o applicazioni simili, anchessi vittime di attività cybercriminali.

 

E lItalia?

In Italia nel 2020 sono stati intercettati circa 22.640.386 malware, 5 milioni in più rispetto a quelli del 2019 e questi dati collocano il nostro paese al settimo posto a livello mondiale.

Inoltre, in Europa, siamo preceduti solo dalla Germania per attacchi di ransomware che sono malware che limitano laccesso al dispositivo colpito e chiedono un riscatto per lo sblocco.

 

Tutti i dati emersi dal report di Trend Micro Research evidenziano come sia sempre più fondamentale "blindare" le proprie reti attraverso sistemi di sicurezza dati e installazione di potenti antivirus e firewall.

 

Gli hardware di stampa

La sicurezza degli hardware di stampa è un altro aspetto molto importante per le aziende soprattutto in alcuni settori specifici come quello bancario, assicurativo o legale. Per queste realtà, infatti, è fondamentale utilizzare strumenti sicuri e in grado di garantire un altissimo livello di protezione dei dati sensibili di cui si occupano.

Lincremento del lavoro da remoto ha messo a dura prova le aziende anche rispetto alla sicurezza dellutilizzo di hardware di stampa in spazi privati. E questo è un problema che le imprese devono assolutamente affrontare.

Questo, anche perchè, si sta facendo sempre più strada un nuovo modello lavorativo che abbraccerà sia il lavoro standard che il lavoro "da casa": il lavoro ibrido.

In futuro sarà sempre meno importante per le aziende individuare un preciso ambiente di lavoro e i membri dei team alterneranno più luoghi lavorativi a seconda delle necessità.

Al centro di questo stile di lavoro "ibrido" c'è e ci sarà la tecnologia: per questo la trasformazione digitale è diventata fondamentale e consentirà ai dipendenti di lavorare, connettersi e collaborare ovunque si trovino. 

 

E la sicurezza? 

Tutti gli hardware, le reti e gli strumenti utilizzati dovranno garantire la massima protezione delle informazioni sensibili ovunque esse vengano gestite e qualunque dispositivo venga utilizzato.

 

Per questo tutte le aziende di produzione di hardware stanno lavorando per assicurare i più alti standard di sicurezza ai propri prodotti di qualsiasi dimensione e tipologia.

 

 

Se hai bisogno di capire se le tue reti, i tuoi sistemi e tuoi hardware sono effettivamente sicuri, contattaci.

Valuteremo insieme la tua situazione e le tue necessità e troveremo la soluzione più adatta per massimizzare i tuoi livelli di sicurezza.

Richiedi informazioni

Compila il form per richiedere maggiori informazioni senza impegno.

Tosco Data Srl
  • Via Borgognoni 2/i - 51100 - Pistoia (PT)
    Tel. 0573/22160 - Fax 0573/364375

  • P.I. 00482840477 - R.E.A. 106110

  • Cookies Policy - Privacy Policy