Cosa avviene alla carta dopo che viene differenziata

La carta è tra i materiali più riciclati, sia per produrre nuovi fogli di carta e cartone sia per produrre carta di maggiore qualità.

Vi siete mai chiesti che cosa accade alla carta dopo che viene ritirata con la raccolta differenziata?

Come gli altri rifiuti differenziati e che finiscono negli stabilimenti dove vengono trattati in base alla categoria alla quale corrispondono, la carta pone problemi di smaltimento. Questa, però, essendo fatta di cellulosa è di natura adatta per essere sottoposta a diversi cicli di lavorazione. Della carta, viene riciclata circa il 95% e trasformata in nuova, a partire dalla fibra.

La carta viene trasformata in materia prima a partire dal macero, attraverso diverse fasi:

- La raccolta e lo stoccaggio

- Il selezionamento per dividere la fibra utilizzabile

- La pressatura e la legatura in balle (che subiscono il riciclo vero e proprio)

- Lo sminuzzamento

- Lo sbiancamento, cioè la decolorazione per eliminare segni di inchiostro

- La riduzione in poltiglia e di acqua calda

- L’affinamento per eliminare scorie ed impurità dall’impasto

- L’aggiunta di cellulosa vergine.

 

Grazie al compimento di questi passaggi, la cellulosa contenuta nella carta/rifiuto, è pienamente tornata ad essere una materia prima pronta per essere utilizzata. Il riciclo della carta comprende una grande varietà di prodotti e da un punto di vista economico, il riciclaggio è molto più economico dell’incenerimento.

Oltre a combattere il cambiamento climatico e a ridurre l’impatto con l’ambiente in sé, come il fenomeno del disboscamento e preservare i bacini idrici, riciclare la carta consente di preservare migliaia di foreste che ospitano una moltitudine di specie viventi.

Cosa gettare nella raccolta differenziata della carta, cosa no?

Si possono gettare:

fogli di carta o cartoncini, giornali e riviste, libri, quaderni, agende, sacchetti di carta, cartoni di pizza puliti, buste da lettera, gratta e vinci, biglietti di autobus e treni, pacchetti di sigarette, piatti, bicchieri di carta puliti, carta da pacchi etc.

NON si possono gettare:

scontrini, cartone della pizza sporco, fazzoletti di carta usati, carta fotografica, carta oleosa e carta da forno.

Richiedi informazioni

Richiedi la visita gratuita e senza impegno di un nostro consulente.

Tosco Data Srl
  • Via Borgognoni 2/i - 51100 - Pistoia (PT)
    Tel. 0573/22160 - Fax 0573/364375

  • P.I. 00482840477 - R.E.A. 106110

  • Cookies Policy - Privacy Policy